Archivi tag: danza contemporanea

Raccontare la violenza danzando: “In Between” di Elisa Sbaragli

di Valentina Aiello

“La violenza ha molte forme. La violenza ha molte facce”

Quello che si è tenuto presso l’Auditorium Sant’Anna di Verbania, venerdì 17 febbraio, non è “solo” un’emozionante spettacolo di danza. “In Between” nasce anche come collaborazione tra varie associazioni artistiche e organizzazioni di volontariato che si impegnano nell’ambito della sensibilizzazione e contrasto della violenza di genere.

La serata, che ha visto un’ampia partecipazione della cittadinanza, è stata introdotta dalla presentazione delle associazioni Cuori di Donna ONLUS e del servizio antiviolenza “Giù le mani” della cooperativa La Bitta, il cui lavoro è fondamentale per offrire sostegno alle tante donne, centinaia solo in Ossola – come ricordato da Monica Cupia del servizio antiviolenza “Giù le mani” della Cooperativa La Bitta – che hanno bisogno di aiuto e conforto per allontanarsi da situazioni di violenza. Perché anche la nostra provincia, che nell’immaginario comune può sembrare un’«isola felice», è purtroppo interessata da questo drammatico fenomeno. Continua a leggere

Video spettacolo “In Between” di Elisa Sbaragli

Un’anteprima dello spettacolo “In Between” di Elisa Sbaragli, che si terrà venerdì 17 febbraio presso l’auditorium Sant’Anna di Verbania (via Belgio, 2).

—> Clicca qui per andare all’articolo con l’intervista all’artista Elisa Sbaragli

Spettacolo di danza contemporanea “In Between”

Il percorso di eventi verso il 21 marzo continua: il coordinamento di Libera VCO propone, come secondo appuntamento, uno spettacolo di danza contemporanea sul tema della violenza di genere, dal titolo “In Between” che si terrà venerdì 17 febbraio alle ore 21 presso l’Auditorium Sant’Anna di Verbania (via Belgio, 2).

Raccontare le origini e gli sviluppi umani della violenza significa raccontare la matrice prima del potere mafioso e, più in generale, di tutte le sopraffazioni e le prepotenze che gravitano nella nostra società. Lo spettacolo (regia di Ana Continente e musiche di Gustavo Gimenez Laguardia) nasce da un’idea di Elisa Sbaragli, giovane performer e danzatrice, (coreografia e danza), in collaborazione con La Mejana, Ana Continente Danza, Centro Operativo Artistico SCIGÜL, Cuori di Donna Onlus, Servizio Antiviolenza “Giù le Mani” della Cooperativa La Bitta, tutte associazioni impegnate nella sensibilizzazzione e contrasto della violenza di genere.

Per introdurre al meglio lo spettacolo, abbiamo chiesto all’artista di raccontarci l’origine e le motivazioni che l’hanno spinta a ideare lo spettacolo. Continua a leggere