Presidio “Giorgio Ambrosoli”

 

Il nostro presidio è la prima rappresentanza di Libera che nasce nella nostra provincia. Fondato nel lontano 2007, nel corso degli anni si è rinnovato rapidamente, aggregando sempre più giovani da tutta la provincia e raccogliendo stimoli ed esperienze diverse. Dopo la nascita del Coordinamento provinciale di Libera VCO nel 2012 e la nascita degli altri due presidi negli anni successivi, il nostro gruppo rappresenta oggi uno spazio dove gli studenti possono riunirsi e trovare un luogo di confronto. Ci incontriamo una volta a settimana come un gruppo di amici per confrontarci sull’attualità, formarci su temi di mafia e antimafia e ricordare tutti coloro che hanno combattuto questa battaglia prima di noi.

Fare memoria per noi è fondamentale: per questo abbiamo deciso di dedicare il nostro presidio a Giorgio Ambrosoli, avvocato vittima innocente di mafia. Grazie al suo incarico di commissario liquidatore della Banca Privata Italiana, ha portato alla luce l’impero criminale di Michele Sindona.

Ambrosoli è per noi un vero e proprio punto di riferimento, diventato con il tempo sempre più importante: non solo per l’esempio che ci trasmette, ma anche per il forte legame che negli anni abbiamo stabilito con la sua famiglia.

Fare parte di Libera è un’esperienza che ci permette di aumentare la nostra consapevolezza, sia come gruppo che come singoli. L’impegno in Libera è ci regala la possibilità di vivere momenti che ci avvicinano a persone della nostra età di tutt’Italia e di unirci a loro in questo percorso comune. Per questo, chiunque sia interessato alla nostra realtà è il benvenuto: ci ritroviamo ogni giovedì presso lo spazio giovani Il Kantiere. Saremo felici di accoglierlo e fargli scoprire quanto può essere costruito lavorando insieme.