Archivi tag: trasparenza

Avviso Pubblico: un percorso di trasparenza

preavvisopubblico23giugnoSi terrà martedì 23 giugno, alle ore 21 presso la sala “Ravasio” del Palazzo della Provincia del Verbano Cusio Ossola (via dell’Industria, 25 Fondotoce VB), la serata di confronto e dibattito sul tema delle trasparenze e delle buone pratiche amministrative.

L’incontro, realizzato in collaborazione con la Provincia del VCO, il Comune di Verbania e il Comune di Baveno, nasce dalla proposta delle piattaforme L10 di Libera VCO ad aderire alla rete di “Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni per la formazione contro le mafie”. Quindi, l’impegno concreto e la promozione della cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica Amministrazione e sui territori da essa governati, adottando procedure che permettano di agire in perfetta trasparenza, attraverso anche il codice etico “Carta di Pisa”.

Interverranno: le autorità e gli amministratori pubblici presenti, il referente provinciale di Libera Eugenio Bonolis, la referente regionale di Avviso Pubblico Fosca Nomis.

Verso l’anno nuovo: i risultati di Riparte il Futuro

riparte il furutoIl coordinamento di Libera VCO coglie l’occasione di augurare buone feste e salutare l’anno che va a concludersi, raccontando una delle sfide più avvincenti del percorso di questi ultimi anni: la battaglia contro la corruzione.
La campagna “Riparte il Futuro” (sostenuta da Libera e Gruppo Abele) è partita nel 2013, in occasione delle elezioni parlamentari. Al tempo del lancio della petizione, la richiesta era “solo” una: aggiungere la voce “altra utilità” alle cause che permettono di identificare giuridicamente uno scambio politico-mafioso (che due anni fa era definito solo dallo scambio di denaro).
Una volta ottenuta questa vittoria, la campagna non si è fermata. Sono emerse altre richieste, mano a mano che la campagna stessa otteneva sempre più iscritti: ad oggi infatti, Riparte il Futuro conta il sostegno di più di 760 000 firmatari. Ecco i principali campi in cui è intervenuta: Continua a leggere