Archivi tag: operazione minotauro

Aggregare, condividere, ricominciare

da liberapiemonte.it

di Valentina Aiello

Dopo un mese di agosto rigenerante e rilassante, ricominciano per tutti i membri di Libera Piemonte le attività e i compiti: a Torino sabato 22 settembre si sono tracciate le linee guida del nuovo anno sociale, in occasione del coordinamento regionale, svoltosi nell’“edificio delle congiunzioni e delle unioni”, la Fabbrica delle “E”.

«Come tutti gli anni – spiega Maria José Fava, referente di Libera Piemonte – quest’anno sarà molto importante porre come obiettivo il tentativo di aggregare e incontrare ancora più persone, perché in un momento difficile come questo, la prima cosa che viene attaccata sono i diritti». Continua a leggere

Le organizzazioni criminali tra Piemonte e Lombardia

Venerdì 4 maggio, in occasione del primo dei due incontri dal tema “Legalità e Regole”, parte del percorso della Scuola di Politica del Centro Menotti, il Coordinamento provinciale di Libera Vco e il Presidio Giorgio Ambrosoli hanno organizzato l’incontro intitolato “Le organizzazioni criminali tra Piemonte e Lombardia: colonizzazione e contrasto”. Ospiti sono Marco Nebiolo, giornalista di Narcomafie e noto per la realizzazione del dossier che la rivista ha dedicato all’operazione Minotauro, e Mario Portanova, giornalista de Il Fatto Quotidiano e autore del libro “Mafia a Milano”. Ai due ospiti viene chiesto di delineare le tappe fondamentali attraverso cui la mafia, nelle sue quattro diverse declinazioni, ha preso piede nelle “regioni non tradizionali”.

Continua a leggere

Responsabilità contro la colonizzazione

di Carlotta Bartolucci

In occasione degli Incontri Eco..Logici, a cura del gruppo ecologisti vco, mercoledì 18 aprile a Il Chiostro – Famiglia Studenti, Libera è stata invitata per raccontare l’attuale influenza e i mezzi della criminalità organizzata impiegati per infiltrarsi sul territorio, locale come internazionale.
Questo, attraverso le parole di Eugenio Bonolis, referente del neonato Coordinamento provinciale di Libera VCO, e Giulia Rodari, autrice di un capitolo del dossier “Mafie al nord – Il radicamento visto da Novara” dell’Osservatorio sulle Mafie di Libera Novara con cui collabora.
Ciò su cui si è cercato di posare l’accento è stata la crescente “colonizzazione” delle mafie, come è stato detto dalla Commissione parlamentare antimafia del 2010: si è fatto comprendere quanto il sistema di approccio sia ormai diverso dai tempi in cui si poteva parlare di “infiltrazione” mafiosa.

Continua a leggere