Archivi tag: manifestazione

Verso il 21 marzo 2015: aperte le iscrizioni per Bologna!

21marzobolognaIl 21 marzo 2015 sarà Bologna ad ospitare la XX Giornata della Memoria e dell’Impegno.
La verità illumina la giustizia“, questo lo slogan scelto per XX Giornata delle Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Libera per la XX edizione ha scelto l’Emilia Romagna, ha scelto Bologna.
Come gli altri anni, anche il coordinamento di Libera VCO si mobiliterà per partecipare a questa giornata importante, simbolo di tutto l’impegno e la costanza giornalmente spesa in questa battaglia.

Come partecipare

Il viaggio comprenderà andata e ritorno in pullman, con partenza da Verbania, nella mattina di sabato 21 marzo, per ritornare sempre a Verbania in serata.
Il costo del viaggio sarà di 20 euro a persona (con la possibilità che si riduca ulteriormente, in relazione ai finanziamenti esterni che verranno ottenuti).
Sarà possibile iscriversi inviando il Modulo d’iscrizione compilato all’indirizzo e-mail [email protected], con scadenza entro e non oltre domenica 1 marzo. E’ obbligatorio effettuare il pagamento entro la stessa data, presso il Kantiere di Possaccio (via alla Cartiera 23, Verbania).
Per i minorenni, è obbligatorio compilare la LIBERATORIA MINORENNI. Continua a leggere

Ricordare il giugno 1944, per tutti coloro che hanno “scelto di scegliere”

di Valentina Aiello

Foto di Morena Colombo

Foto di Morena Colombo

Ogni anno, nel mese di giugno, la cittadinanza del Vco sente il bisogno di ricordare delle storie, dei nomi, che nessuno dovrebbe dimenticare. Ogni anno, nel mese di giugno, ricorre l’anniversario di uno dei periodi più bui della nostra storia: si ricordano simbolicamente tutti i 1200 caduti della Resistenza partigiana delle province di Novara e Vco, insieme a tutte le vittime della sanguinosa potenza nazifascista che ha tristemente reso famoso il nostro Paese. Ma perché è stato scelto proprio il mese di giugno per ricordare simbolicamente tutta la Resistenza, che ha attraversato quasi due anni della nostra storia (dal 8 settembre 1943 al 25 aprile 1945)? Solo nel giugno 1944, la violenza nazifascista trucida circa 170 persone tra partigiani e civili.

Continua a leggere