Archivi tag: gioco d’azzardo

Presentazione del dossier “Il punto cieco”

di Giulia Molli

puntocieco29012016“Il fenomeno dell’usura e del gioco d’azzardo si sviluppa e prospera in un punto cieco della nostra società”, punto cieco apparentemente invisibile, che però non è sfuggito all’Osservatorio Regionale sulla Legalità di Libera Piemonte“Il Punto Cieco” è infatti il titolo del dossier realizzato da Libera, in collaborazione con l’Osservatorio Regionale sul fenomeno dell’usura del Consiglio Regionale.

Analizzando il fenomeno della mafia in Piemonte, sono stati presi in considerazione l’usura, il racket e il gioco d’azzardo, realtà fra loro strettamente legate che spesso restano ignote perché le vittime non parlano per la paura di possibili ritorsioni. E nel silenzio generale, usura e gioco d’azzardo costituiscono invece ricche fonti di lucro per la criminalità organizzata: si calcola che in Italia il guadagno sia intorno ai venti milioni di euro distribuito tra più di cinquanta clan.

Per far conoscere e approfondire il problema, il presidio di Libera “Roberto Antiochia” di Domodossola organizza una serata venerdì 29 gennaio, alle ore 20.45 a Domodossola in Cappella Mellerio (Piazza Rovereto, 4). Presenteranno il dossier “Il Punto Cieco” Francesca Rubino, responsabile Servizio SOS Giustizia Nordovest, e Alessandro Buscaglia, componente dell’Osservatorio provinciale sulle mafie di Libera Novara.

Il teatro per “giocare davvero”

Foto di Francesco Zoppis

Foto di Francesco Zoppis

di Valentina Aiello

Non è mancato il teatro, delicato preludio a una serata di testimonianze, nella campagna contro il gioco d’azzardo Non t’azzardare.
Nell’appuntamento, tenutosi presso Villa Olimpia venerdì 31 gennaio, alcuni ragazzi dell’oratorio Don Bosco, coordinati da Silva Cristofari, hanno proposto lo spot teatrale “Giochiamo davvero”.
Tra gli appena 11 e 13 anni, i giovanissimi attori, interpretando delle slot machine “sagge”, hanno invitato i giocatori ad allontanarsi dai sogni fittizi venduti dalle loro scritte colorate e li hanno invitati a ri-avvicinarsi alla vita sociale e agli affetti. A “giocare davvero”, insomma.

Continua a leggere

Un film contro la solitudine e il silenzio

di Valentina Aiello e Giulia Ruschettislot

Mercoledì 29 gennaio, durante il terzo evento della campagna Non t’azzardare, presso la Famiglia Studenti al Chiostro, è stato presentato il film di Dario Albertini “Slot, le intermittenti luci di Franco”. Il film-documentario, nella sua semplicità e interezza, racconta la vita dell’ex imprenditore sardo Franco e la dipendenza verso il “gioco”, che ha lentamente distrutto lui, la sua famiglia, tutta la sua vita. Le riprese, a volte mosse e realizzate negli stessi luoghi dove Franco ha vissuto gli anni peggiori delle sue vicissitudini, riportano la sua esperienza diretta, senza effetti speciali né prese di parte. Continua a leggere

Quando la fortuna è un algoritmo

IMG_3478di Valentina Aiello

«La campagna Non t’azzardare, di cui questo è il secondo incontro – esordisce Eugenio Bonolis, referente di Libera VCO -, non deve essere considerata fine a se stessa». Infatti, il ciclo di eventi, volto alla sensibilizzazione ai rischi del gioco d’azzardo, non è altro che «il risultato di un percorso che dura già da un anno». Associazioni, parrocchie, gruppi Caritas e di volontariato, Comune, Prefettura, sindacati, Asl e altre realtà di Verbania hanno istituito, già dal 2012, un tavolo di lavoro per contrastare il drammatico incedere del fenomeno. Continua a leggere

Interviste: Massimo Terzi e Mauro Croce

Ciclo di incontri “Il potere del denaro”, primo appuntamento “Scopriamo le carte. Gioco d’azzardo: costi e crimine”. Al termine, gli ospiti Massimo Terzi e Mauro Croce, rispettivamente Presidente del Tribunale di Verbania e Responsabile settore educazione sanitaria Asl 14, hanno tirato le conclusioni.

Continua a leggere

Gioco d’azzardo, tra lobby e Stato

 

di Alice Baroni e Silvia de Medici

Venerdì 8 febbraio, presso lo spazio giovani comunale Il Kantiere, si è tenuto il primo incontro del ciclo “Il potere del denaro”, organizzato dal Coordinamento provinciale di Libera Vco. “Scopriamo le carte”, grazie alla presenza degli ospiti Mauro Croce, responsabile del settore Educazione Sanitaria dell’ALS 14 di Verbania, e Massimo Terzi, presidente del tribunale di Verbania, ha fornito un’interessante possibilità di riflessione sul ruolo del denaro nella nostra cultura.

Continua a leggere

Il potere del denaro

Il potere del denaro, un ciclo di incontri organizzato dal Coordinamento provinciale di Libera Vco: quattro appuntamenti che, grazie al contributo di alcuni esperti, porranno al centro il tema del denaro. Analizzando le manifestazioni degenerate e criminose che derivano dal suo utilizzo, ne verranno riconosciuti i costi sociali, economici e democratici.

Gli eventi si terranno a cadenza mensile a partire da venerdì 8 febbraio presso lo spazio giovani comunale Il Kantiere – via alla Cartiera 23, Possaccio (VB). Segue programma dettagliato:

Continua a leggere

(Ri)cominciare, tra ricerca e riflessione

di Carlotta Bartolucci

Superata la meritata estate, dove rilassare (ma mai, però, assopire) la mente, con settembre ecco rimettersi in moto i cervelli per ragionare e capire a cosa dedicarsi quest’anno. Così lunedì 10 settembre l’arena di Bureglio si è trasformata in un’agorà dove i giovani del presidio Giorgio Ambrosoli si sono chiesti dove puntare i riflettori impegnando le proprie forze.

A sgomitare ponendosi in cima alla lista è stato il rapporto di Legambiente 2012, dove risulta chiaro come la criminalità organizzata abbia trovato un nuovo business facile e proficuo: le cosiddette Ecomafie. Continua a leggere

Le mani sul tavolo

di Giacomo Molinari

La sala gremita e chiassosa, percorsa da quel chiacchiericcio fitto, livido, tipico del circo politico…del complicato gioco dell’accordo fra le parti che anima ogni seduta del Consiglio Comunale.
Mozioni discusse, capigruppo dagli interventi prolissi e schermaglie fra i diversi schieramenti che più d’una volta affossano il dibattito.
A latere di tutto questo, il pubblico di aficionados che regolarmente segue i lavori dell’assemblea, cittadini che intendono vivere in prima persona la vita politica della loro città a partire dalla frequentazione dell’arena dove questa trova il suo compimento e la sua ragion d’essere, fosse solo come spettatori.
A un certo punto, la normalità della riunione del consiglio viene rotta da un evento capace di risvegliare gli animi; due capigruppo, uno di maggioranza e uno d’opposizione, hanno presentato un punto comune all’ordine del giorno. Su una tematica che, come si suol dire, scotta.

Continua a leggere

Gioco d’azzardo. Come affrontarlo?

Gioco d’azzardo: quale risoluzione per affrontare il problema?
Interviste a Mauro Croce, psicologo, psicoterapeuta e criminologo, e Marco Zacchera, sindaco di Verbania.
Il 18 maggio “E’ possibile vincere il gioco”, un evento organizzato da Libera Vco e dalle parrocchie di Verbania, richiama l’attenzione su questo dilagante problema.

Riprese e montaggio di Lorenzo Martinelli.