Archivi tag: firenze

XVIII Giornata in ricordo delle vittime delle mafie

Firenze, 16 marzo 2013.
Anche una delegazione verbanese ha partecipato alla XVIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie che ha radunato 150mila persone da tutta Italia.

Il corteo colorato delle tinte del mondo, la lettura dei nomi delle oltre 800 vite spezzate dalla violenza e l’intensità delle parole del presidente di Libera don Luigi Ciotti.

Continua a leggere

“Semi di giustizia, fiori di corresponsabilità”

di Valentina Aiello

21 marzo 2013, Firenze. XVIII Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
In occasione di questa ricorrenza, come da diciott’anni a questa parte, Libera si mobilita per coinvolgere e far fluire più persone possibili nella principale piazza di Firenze.

Come partecipare
Come tutti i presidi e coordinamenti d’Italia, anche Libera VCO ha cominciato a raccogliere le iscrizioni per partecipare alla manifestazione, la quale comporta un costo di 30 euro a persona, andata e ritorno in bus. Per i partecipanti minorenni è richiesta la compilazione da parte dei genitori di una liberatoria all’adesione, compilando il seguente modulo. Continua a leggere

Incontri, Parole e Condivisione

di Simone Falcone

Diario di Viaggio dal Secondo Raduno Nazionale dei Giovani di Libera a Firenze

Parole di ringraziamento, di coraggio e di sfida. Parole dure e critiche, che colpiscono con violenza e che fanno male. Parole che commuovono, parole che danno da pensare, parole incise nella musica. Parole, fiumi di parole. Sono state le parole ad aprire la Festa Nazionale di Libera ed il Secondo Raduno dei Giovani di Libera. Quelle parole cortesi dei rappresentanti politici, quelle tese e dolci della figlia dell’agente di polizia Beppe Montana, ucciso tanti anni fa, perché lasciato solo; quelle dense, frustrate e forti, incredibilmente forti di don Luigi Ciotti e, ancora, quelle speranzose, allegre, gioviali raccontate nella musica degli A67 e dei Modena City Ramblers. Continua a leggere