Natale con Libera Terra

volantinonatale2014Sotto il periodo natalizio è abitudine guardarsi intorno, per decidere cosa regalare ai propri conoscenti e parenti. Per il secondo anno, Libera VCO propone un regalo simbolico di un impegno concreto contro le mafie, promuovendo un’attività virtuosa che sta andando avanti da anni, chiamata Libera Terra. Le composizioni dei prodotti di Libera Terra infatti, sono il frutto del riutilizzo sociale, pulito e onesto delle terre confiscate alla mafia in tutta Italia. Il sapore del riscatto, si fonde con quello della qualità, ottenuta grazie alla coltivazione e lavorazione biologica.

Vastissima la varietà dei prodotti, che spaziano dai derivati di semola di grano duro (come pasta, cous cous, tarallini e friselle) alle conserve salate (come carciofini, pomodorini e melanzane sott’olio, ma anche creme di olive, peperoncini, ceci e carciofi) e dolci (marmellate di arance e limone, oltre al miele, unico prodotto piemontese). Della linea dei vini e liquori invece, sono famosi i rossi e bianchi targati “Cento Passi”, a cui si aggiungono molti altri tipi, tra cui il Negroamaro di Sicilia e Salento. Dall’anno scorso è possibile acquistare anche i frollini, all’arancia e alla mandorla.

Per andare incontro alle esigenze di tutti, sarà possibile comporre dei pacchi regalo di Libera Terra, con prodotti a scelta, attraverso un procedimento molto semplice:
1) Chiamare al numero 349 518 1735 o scrivere a [email protected]
2) Comunicare l’ammontare del regalo
3) Comporre il cesto a piacere

liberaterraSaranno presenti anche i banchetti territoriali, nei giorni:

  • domenica 7 dicembre a Stresa, Omegna e Verbania
  • sabato 13 dicembre a Domodossola
  • domenica 14 dicembre a Omegna
  • sabato 20 dicembre a Domodossola e Verbania

 

 

Quest’anno a Natale, regaliamo qualcosa di diverso… Regaliamo un’Italia diversa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *